IULM AI LAB

Blog

Il riconoscimento delle immagini per il Marketing

Mar 18, 2020

Tool dotati di AI capaci di di riconoscere immagini prezioso supporto nell’attività di analisi

Gli strumenti di riconoscimento delle immagini (Image Recognition) rappresentano un prezioso supporto per il marketing e la comunicazione. Grazie a questi strumenti è infatti possibile realizzare analisi approfondite in modo veloce e preciso. Anche in questo ambito l’Intelligenza Artificiale sta dando una grande spinta allo sviluppo di tool e applicazioni diverse, con tecnologie adattabili a ogni esigenza.

A cosa servono gli strumenti di riconoscimento delle immagini nel Marketing?

Nell’analisi dei social media o di altri ambienti digitali le aziende hanno bisogno di strumenti di riconoscimento delle immagini (Image Recognition) per sapere dove sono viste da clienti, potenziali clienti, critici e fan.

Come utilizzare le immagini ricavate?

Una volta ottenute queste immagini è possibile conoscere meglio il proprio pubblico, i clienti e migliorare la strategia di marketing. Infatti le soluzioni di AI consentono di elaborare molte più immagini, in modo più preciso e approfondito oltre che in minor tempo. Senza un’analisi dettagliata i brand possono trovarsi esposti a critiche impreviste e al contempo non saper cogliere delle opportunità di business.

I principali strumenti di riconoscimento delle immagini

Google AI vision

Strumento di Google attraverso il quale è possibile personalizzare l’analisi delle immagini secondo specifiche necessità. Inoltre è possibile utilizzare uno strumento pre-addestrato fornito da Google al quale collegare le tue fonti di immagini. Vision le analizzerà e ti dirà di cosa si tratta. Può essere utilizzato per qualsiasi cosa, dall’ispezione della qualità alle ricerche di prodotti. È possibile provare lo strumento gratuitamente.

Amazon Rekognition

Servizio di riconoscimento delle immagini di Amazon. Con Rekognition è possibile rilevare oggetti, scene e volti nelle immagini. Amazon Rekognition si basa sulla stessa tecnologia sviluppata per analizzare miliardi di immagini ogni giorno per Prime Photos. Questo sistema utilizza modelli di reti neurali profondi per rilevare ed etichettare migliaia di oggetti e scene nelle immagini. Tuttavia, può solo analizzare le immagini fornite.

Clarifai

Una delle tecnologie di riconoscimento delle immagini più precise. Può taggare e organizzare immagini e video usando l’AI e machine learning. Clarifai offre un’ API gratuito che consente agli utenti di inserire le immagini necessarie per verificare la potenza dello strumento. Inoltre la tecnologia di face recognition viene offerta per il supporto nei settori ospitalità, retail e media.

IBM Image Detection

È la tecnologia di riconoscimento delle immagini di IBM che aiuta i brand a comprendere il contenuto delle immagini. Ad esempio, può riconoscere il cibo, trovare volti umani, età approssimativa, sesso e trovare immagini simili in una raccolta. I brand possono anche addestrare la tecnologia creando un rilevamento su misura per trovare un capo di abbigliamento, identificare frutta avariata nell’inventario e altro ancora.

Dahua – Deep Sense

Nel 2017 viene lanciato il server “Deep Sense” pensato per realizzare un’analisi intelligente della struttura delle immagini presenti in una ripresa video. Installando dei dispositivi complessi e avanzati come le telecamere AI nei pressi di attività commerciali o strade principali. Oltre alla funzione di video sorveglianza, si possono registrare e studiare importanti dati utili al Business locale.

Se desideri provare ad implementare nella tua azienda soluzioni dotate di Intelligenza Artificiale lo IULM AI Lab accompagna le imprese nel percorso di innovazione fornendo corsi di formazione e consulenza personalizzata per la tua azienda.

La formazione

Creiamo cultura sull'AI per aumentare la competitività delle imprese e del sistema paese 

La formazione

Creiamo cultura sull'AI per aumentare la competitività delle imprese e del sistema paese